Approfondimento sui migliori marchi di schermi per pc: dettagli e fasce di costo

Se vuoi conoscere quali sono i migliori marchi di schermi per pc, sei nel posto giusto. In questa guida ti illustreremo tutti i vari brand produttori di display e ti aiuteremo a scoprire quali sono le varie caratteristiche da valutare. I monitor per i computer si differenziano da alcuni fattori molto importanti, come la risoluzione, il pannello, la frequenza di aggiornamento e molti altri parametri che dipendono anche dalle proprie esigenze. Sia che tu abbia bisogno di un nuovo schermo per il pc di casa, di lavoro o per il gaming, in questa guida ti orienteremo al meglio nell’acquisto.

Schermi pc: quando serve ricomprarli

Gli schermi per pc sono i supporti su cui visualizzare tutto ciò che si sta facendo al computer, dalla navigazione su Internet alla visione di un film, fino all’editing di un’immagine e alla riproduzione di contenuti multimediali.

Acquistare un nuovo schermo per pc significa che quello che avevamo prima è obsoleto o rotto. Per stare al passo con i tempi, sarà bene cambiare monitor, soprattutto quando abbiamo un computer avanzato. Difatti, utilizzare un display obsoleto per un pc tecnologico limiterà di molto la potenzialità del pc. Schermo e pc dovrebbero andare sempre di pari passo. Lo stesso discorso vale con l’acquisto di uno schermo super accessoriato quando è usato con un pc vecchio.

Oppure, potremo aver bisogno di uno schermo nuovo se il nostro modello precedente si è rotto. Magari ha subito una caduta accidentale oppure sono comparse delle macchie chiare sul display che ne hanno rovinato la grafica. Questo può spesso accadere quando tocchiamo con troppa pressione il display o quando lo puliamo con dei prodotti non idonei.

Migliori marchi di schermi per pc

Quando dobbiamo acquistare dei nuovi schermi per pc, sarà fondamentale controllare le migliori marche. In negozio troveremo molti brand esposti e dovremo sempre capire quali sono le nostre esigenze prima della scelta. Ogni modello disporrà di caratteristiche molto diverse, per tale motivo sarà importante consultare la scheda tecnica. Per poterlo fare dovremo conoscere bene le varie voci presenti.

Quindi, dovremo valutare la risoluzione, da cui dipenderà la qualità dell’immagine, il tipo di pannello del display LCD, e anche la frequenza di aggiornamento e i tempi di risposta dello schermo. Queste ultime due peculiarità sono fondamentali per chi vuole uno schermo per fare dei videogiochi. 

Occorrerà anche conoscere quali sono le proprie esigenze e la destinazione d’uso dei vari prodotti. Se avremo bisogno di uno schermo per casa, e quindi per navigare su internet e per guardare film, andranno bene dei modelli di tipo standard. Se invece vogliamo guardare delle pellicole ad alta definizione o se siamo orientati al gaming, dovremo puntare a dei prodotti più qualitativi.

Altra cosa sarà dover cercare un display per lavorare. Se dobbiamo editare foto o montare dei filmati dovremo disporre di uno schermo dall’alta risoluzione e soprattutto non dovrà essere dotato di un pannello lucido, ma opaco, così non stancherà agli occhi.

Migliori marchi schermi pc: Philips

Il marchio Philips è molto consigliato per l’acquisto di schermi per il pc. Si tratta di un brand molto noto e nel suo catalogo dispone di vari prodotti in diverse fasce di prezzo.

Ad una fascia di prezzo molto economica, a meno di 150 euro, potremo trovare dei monitor dalle dimensioni pari a 20 pollici, una misura adatta per l’uso generico ed una risoluzione in Full Hd. Il full HD ha un valore pari a 1920 x 1080 pixel ed è l’ideale per guardare dei film ad alta definizione o per fare anche dei videogiochi non troppo complessi in fatto di grafica.

I tempi di risposta di questi modelli economici potranno essere di 5 microsecondi, quindi non adatti al gaming di alto livello, e la frequenza di aggiornamento pari a 75 Hz, ancora bassi per un prodotto di qualità Il pannello degli schermi economici Philips può essere semplicemente in LCD, quindi a cristalli liquidi e potrebbe disporre di porte d’ingresso HDMI.

I Philips possono disporre anche di schermi per pc di alta fascia, ad un prezzo che supera i 500 euro. Si tratta di modelli professionali di ben 49 pollici nel formato 32:9 e con una risoluzione altissima pari a 5120 x 1440 pixel.  I tempi di risposta sono di 5 ms e la frequenza d’aggiornamento è di 70 Hz.

Migliori marchi schermi pc: Samsung

Samsung è uno dei migliori marchi per schermi per pc. Tra i modelli più economici, troverai dei display da 24 pollici con una risoluzione in Full HD, ottima per guardare film o per il gaming. Potrai disporre di un tempo di risposta di 5 ms e di un refresh rate pari a 60 Hz. Sempre nella stessa fascia di prezzo troverai anche dei monitor curvi sempre in Full HD. Potrai avere un tempo di risposta di 4 ms ed una base a V.

Tra i modelli di fascia media, con un prezzo che oscilla tra i 150 e i 400 euro, potrai orientarti su prodotti in Ultra HD da 28 pollici, tempi di risposta pari a 1 ms e 60 Hz di refresh rate. Si tratta quindi di ottimi modelli per il gaming, anche per quello con la grafica molto elevata. Questi prodotti sono anche in grado di riprodurre fino ad 1 miliardo di colori e dispongono di due porte HDMI.

Migliori marchi schermi pc: HP e BenQ

Tra gli HP vi consigliamo gli schermi per pc di fascia bassa con il pannello IPS. Si tratta di ottimi display con la possibilità di visualizzare anche gli angoli di visione. La dimensione può essere di 22 pollici con una risoluzione in Full HD.

Ottimi anche i modelli del brand BenQ. Potrai trovare sia prodotti economici, con pannelli IPS e cornici molto sottili, e sia dei prodotti Ultra HD di 31 pollici. Quest’ultimi  hanno un tempo di risposta di 4 ms e una frequenza di aggiornamento di 60 Hz.

Apple

Infine, ti consigliamo i migliori marchi di schermi per pc in assoluto, ovvero gli Apple. Questi monitor sono davvero imbattibili e adatti anche per scopi professionali.

Potrai disporre di monitor con pannello LCD IPS da 32 pollici  con una risoluzione altissima di 6016 x 3384 pixel. I contrasti sono molto alti come anche il livello di luminosità. Gli angoli di visione sono piuttosto ampi e potrai trovare anche dei prodotti in vetro con nanotexture. Potrai così ridurre al massimo i riflessi di luce.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità, dalla tecnologia fino all’informatica. Amo scoprire sempre nuove cose sul mondo dei computer per poter navigare con grande comodità. Scrivo per alcuni giornali locali e per alcuni siti sulla tecnologia. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
schermiperpc.it